ANTICORRUZIONE Comunicazione di ricevimento regali o altre utilità al di fuori dei casi consentiti ai sensi dell'art. 3, comma 5 del Codice di Comportamento di Ateneo

AVVERTENZA

La presente comunicazione deve essere resa entro, e non oltre, 8 giorni dalla ricezione del regalo, all’Amministrazione, che provvede, qualora non ne sia possibile la restituzione, a devolverli a fini istituzionali.

 

PER ACCEDERE ALLA COMPILAZIONE DEL MODULO, si deve cliccare "INIZIA NUOVA RICHIESTA" e, SUCCESSIVAMENTE, "IDENTIFICATI": verrà mostrata la schermata per l'inserimento delle credenziali CAS di Ateneo. A questo punto:

  • gli utenti in possesso di credenziali CAS di Ateneo (ad es.: STUDENTI, PTA, DOCENTI), potranno identificarsi usando nome utente e password già utilizzati per accedere a tutti i servizi di Ateneo;
  • tutti GLI ALTRI UTENTI, inveceNELLA SCHERMATA DI IDENTIFICAZIONE, DOVRANNO CLICCARE "Registrati al portale come utente esterno" e registrarsi seguendo le istruzioni. Dal secondo accesso in poi, gli utenti registrati potranno utilizzare login e password scelte, avendo cura di selezionare "Utente esterno" come "Tipo utente".

Tutti, per accedere alle proprie richieste, possono cliccare ACCEDI ALLE TUE RICHIESTE, in alto a destra ed autenticarsi con le proprie credenziali.

La compilazione del modulo prevede l'inserimento di dati in tutte le sezioni, salvo quelle contrassegnate con OPZIONALE. Affinchè la comunicazione sia correttamente presentata a quest'Ateneo, prima di passare da una sezione alla successiva si deve sempre cliccare sul bottone Salva e prosegui, anche se non si compilano le sezioni contrassegnate con OPZIONALE

Una volta completata la compilazione sarà possibile visualizzare e stampare un riepilogo dei dati inseriti e si potrà procedere all'inoltro automatico all'ufficio competente. Il sistema invierà due comunicazioni all'indirizzo email istituzionale indicato nella presente form:

  1. notifica di avvenuto inoltro della comunicazione
  2. comunicazione contenente il numero di registrazione al protocollo della comunicazione inviata.

Può essere che tali comunicazioni vengano filtrate dal proprio gestore della posta o che confluiscano nella casella dello spam.  

ATTENZIONE: Si invitano i richiedenti a procurarsi una scansione del fronte e del retro della propria carta di identità qualora vogliano firmare con firma autografa, per poter caricare le due facciate nella fase finale della procedura (NB: nella fase finale, in caso di sottoscrizione autografa, va caricato il pdf scansionato di TUTTA la comunicazione con la firma autografa).

L'istanza può alternativamente anche essere firmata con firma digitale di tipo CADES, con estensione .p7m o PADES, con estensione "pdf_signed"

STRUTTURA COMPETENTE: Ufficio per la Trasparenza e la Prevenzione della Corruzione: anticorruzione@unimi.it 

 
versione 1.9.16.2